Categorie
news

Festa del papà 2023.

Qualche pensiero per la festa del papà

Oggi penso al nostro primo Padre celeste, a San Giuseppe, al mio eccezionale padre in terra, a me stesso, ai miei figli e al
patriarcato, unico sistema funzionale di governo della società, abbandonato il quale la società stessa si é letteralmente sfasciata, senza guadagnarci in nulla.

I miei figli portano il mio cognome, e solo quello, per consentire a tutti di sapere prima chi è che si precipiterebbe a sfasciare le ossa di colui che facesse mai loro del male: per questo motivo, l’uso del cognome paterno va assolutamente, e senza alcun timore, conservato, nonostante le insensatezze costituzionali.

Tutti i padri, a partire dal Primo, sono sotto attacco da oltre un secolo, ma noi siamo uomini e difenderemo coloro che sono stati affidati alla nostra protezione o moriremo tentando di farlo: that simple.

Non è mai importante vincere o perdere, l’importante è solo diventare ciò che si é e fare ciò che si deve.

Auguri a tutti i papà e una preghiera al Padre di noi tutti: tieni sempre la tua mano su di noi e aiutaci a fare quello che dobbiamo fare, per la tua volontà.


  • 🔴 se hai bisogno di assistenza legale o personale (counseling), scrivimi ora su whatsapp al numero 059 761926 per prenotare il tuo primo appuntamento, anche tramite videocall, con me;

  • 😍 metti «like» adesso, se ti è piaciuto questo post; lascia un commento se vuoi dire la tua, risponderò volentieri; condividi liberamente, in qualsiasi modo, questo post se pensi che possa piacere o interessare a qualcun altro;

  • 🗨️ entra nelle community di mondo di uomini su telegram https://t.me/mondodiuomini e facebook https://www.facebook.com/groups/557437311539046

  • 📧 inserisci la tua mail ora qui sotto per iscriverti e ricevere gratuitamente i post di mondo di uomini, ricordati di dare conferma nella mail 👇

Rispondi